E’ con grande soddisfazione che siamo qui ad inviarVi i tre inviti per la prestigiosa settimana a Londra per il Progetto Europeo Adristorical Lands per il quale abbiamo creato la scheda della vostra struttura e scattato le fotografie durante l’anno in corso.
Adristorical Lands, iniziato nel 2010 con altri dieci Partner italiani e 4 dell’Est tutti dell’aera Adriatica, rappresenta una incentivazione turistica, un approfondimento culturale e soprattutto una bellissima collaborazione per far conoscere e valorizzare il bacino adriatico.

 Questo Progetto, ha visto la nostra Associazione Le Marche Segrete, lavorare sul grande patrimonio regionale delle “Case D’artista e personaggi Illustri”. Abbiamo quindi visionato i soggetti, catalogato i medesimi internamente ed esternamente nel territorio, abbiamo studiato il personaggio che ha abitato questi luoghi ed infine, con l’aiuto del noto fotografo Gianni Ummarino di Milano abbiamo compiuto una battuta fotografica per ogni struttura. Le case che sono state oggetto di studio sono:

PESARO URBINO

  1. Casa Natale di Raffaello Sanzio, artista (1483-1520), Urbino;
  2. Villa L’Isola, Torquato Tasso, poeta, (1544-1595), Fermignano;
  3. Casa Natale di Gioacchino Rossini, compositore (1792-1868), Pesaro;
  4. Palazzo Gaetano Lapis, pittore (1706-1773), Cagli;
  5. Eliseo Mattiacci, scultore (1940), Cagli;
  6. Paolo Icaro, artista (nasce a Torino nel 1936, nel 1994 si trasferisce da Milano a Pesaro, dove oggi vive e lavora)
  7. Luigi Carboni, pittore (1957), vive e lavora a Pesaro;

 

ANCONA

  1. Palazzo Maiolati Spontini, Gaspare Spontini, musicista (1774-1851), Maiolati;
  2. Palazzo Beltrami, Giacomo Costantino Beltrami (Bergamo 1779-Filottrano 1855), Filottrano;
  3. Edgardo Mannucci, pittore (Fabriano 1904); Arcevia

 

MACERATA

  1. Palazzo Giacomo Leopardi, poeta (1798-1837), Recanati;
  2. Casa di Loreto, Lorenzo Lotto, pittore (1480-1556), Loreto;
  3. Casa Biblioteca Alberico Gentili, giurista e intellettuale, (1552-1608) San Ginesio;
  4. Pinacoteca Marco Moretti, Casa natale di Annibale Caro (1509 – 1562), Civitanova Alta
  5. Casa Zampini, (creata da Ivo Pannaggi, artista futurista, nel 1925-26), Esanatoglia – Macerata*

 

FERMO

  1. Casa Osvaldo Licini, artista (1894-1958), Montevidon Corrado;
  2. Palazzo Silvio Zavatti, grande studioso del Polo Nord – reperti Inuit (1917-1985), Fermo;

18.Palazzo Leopardi, Fortunato Duranti, pittore e collezionista (1787-1863),Montefortino;

 

ASCOLI PICENO

19. Borgo Storico Seghetti Panichi, Stefania Pignatelli, artista (1976), Ascoli Piceno;

20. Cava Giuliano Giuliani, scultore contemporaneo del travertino (1954), Ascoli Piceno;

21. Casa di Paolo Consorti, pittore (1964), San Benedetto del Tronto;

22. Palazzo Panichi (oggi Museo Archeologico), Giulia Panichi, pittrice (1889-1973), Ascoli Piceno

 

Questo  attento lavoro triennale, si concluderà in maniera prestigiosa, a Londra, con i tre incontri allegati.

Saremmo felici se voleste intervenire a questi begli appuntamenti e rimaniamo a disposizione per ogni informazione.