Sabato 15 ottobre 2005, alle ore 18.00, presso la Galleria Civica d’Arte Contemporanea di Termoli, sarà inaugurata la mostra “Le due rive. Artisti italiani e croati”, la quale è uno degli eventi promossi dall’Amministrazione Comunale in occasione del cinquantesimo anniversario della fondazione del Premio Termoli. L’esposizione è curata da Antonello Rubini per la sezione italiana e da Jasminka Pokle; per la sezione croata.La rassegna «va intesa - scrive nell’introduzione Achille Pace - anche come confronto e verifica dei rispettivi rapporti artistici tra i due Paesi che storicamente hanno avuto continui contatti sociali, umani e culturali. I due Paesi geograficamente vicini, sono uniti da un tratto di mare, l’Adriatico ed è per questa ragione che la mostra è stata intitolata “Le due rive”. Tanti avvenimenti culturali e sociali hanno unito i due Paesi ma ciò che constatiamo in questa specifica occasione è la ricerca e i contesti sull’arte moderna». E il Sindaco, Remo Di Giandomenico, afferma nella presentazione: «Questo evento ci aiuta a comprendere nel modo migliore la storia dei due paesi. In un’epoca globale come la nostra in cui si considerano le conquiste, i progressi e i destini comuni, l’arte è storicamente tra le attività umane, la più vicina ed idonea ad unire in modo profondo e sentito i due paesi, non solo dal punto di vista politico ed economico, ma culturale e creativo».