ATTIVITA' - BANDO DI CONCORSO DI SCULTURA
XVIII° Premio di scultura Edgardo Mannucci
A cura di Stefano Papetti

Il Rotary Club Altavallesina Grottefrasassi (Distretto 2090 del Rotary International) indice un Premio per onorare la memoria dello scomparso scultore marchigiano Edgardo Mannucci, già socio onorario del Club stesso. La partecipazione al premio è aperta agli studenti delle Accademie di Belle Arti di tutto il mondo e, su invito, ad artisti “Senior”. Una speciale sezione “Master” riguarderà artisti invitati fuori concorso selezionati tra i nomi più qualificati dell’arte moderna nazionale e internazionale.

Previo accordo con la Presidenza della Commissione organizzatrice, al premio possono partecipare le Accademie di Belle Arti di tutto il mondo con tre scultori ciascuna, preferibilmente diplomandi e di età non superiore ai 30 (trenta) anni, accompagnati dal docente o da un suo rappresentante.

I partecipanti per la sezione “Accademie di Belle Arti” dovranno essere segnalati al Club dalla Direzione delle accademie stesse entro il 16 Aprile 2011, fornendo nel contempo indicazioni, immagini e scheda contenente misure e didascalie delle opere che intendono far partecipare al Premio oltre alle generalità degli scultori, numero di telefono, ed un loro profilo a cura dei propri Docenti.

I candidati prescelti per partecipare al premio dovranno presentare ciascuno tre opere. Le opere dei candidati per la sezione “Accademie di Belle Arti” dovranno risultare originali ed inedite e le dimensioni dovranno contenersi, indicativamente, all’interno di un volume di metri due di altezza, per uno di lunghezza ed uno di profondità, ed essere disponibili almeno una settimana prima dell’apertura della Mostra e per un periodo di 60 giorni.

  Giuliano Giuliani sezione Master  

Gli altri partecipanti dovranno inviare la propria scheda di adesione al Club entro il 16 Aprile 2011, completa di indicazioni, immagini e ogni altro dato relativo alle opere che intendono far partecipare al Premio o esporre fuori concorso.

In ogni caso ciascun artista potrà presentare al massimo tre opere. Anche per essi le dimensioni delle opere dovranno contenersi, indicativamente, all’interno di un volume di metri due di altezza, per uno di lunghezza ed uno di profondità, ed essere disponibili almeno una settimana prima dell’apertura della Mostra e per un periodo di 60 giorni.

Il Club organizzatore non assume responsabilità alcuna e nulla potrà essere richiesto quale risarcimento od indennizzo per eventuali furti e/o danni subiti dalle opere durante il trasporto e/o la permanenza nella sede della Mostra.

La Giuria, composta da 9 membri da individuarsi preferibilmente all’interno del mondo rotariano e delle Accademie, sarà costituita da artisti, critici e esperti d’arte ed il suo giudizio sarà da ritenersi insindacabile.

I premi in denaro saranno suddivisi tra le varie sezioni nel seguente modo:

Sezione “Accademie di Belle Arti”

1° Classificato assoluto € 2.000,00 (duemila)

2° Classificato assoluto € 1.500,00 (millecinquecento)

3° Classificato assoluto € 1.000,00 (mille)

Agli scultori di ciascuna delle Accademie italiane sarà consegnato un rimborso spese di € 500,00 (euro cinquecento/00), che sarà di € 750,00 (euro settecentocinquanta/00) per le Accademie provenienti da altri Paesi .

Sezione “Senior”

1° Classificato assoluto € 2.000,00 (duemila)

2° Classificato assoluto € 1.500,00 (millecinquecento)

3° Classificato assoluto € 1.000,00 (mille)

Sezione “Master”

Agli artisti presenti in questa sezione verrà conferito uno speciale diploma di Riconoscenza Culturale Rotariana ed una medaglia ricordo dell’iniziativa.

La Giuria prevede anche un premio speciale da assegnare ad un unico artista prescelto tra tutti i partecipanti, consistente nel conferimento dell’onorificenza di Paul Harris Fellow, la più importante tra le onorificenze previste dal Rotary International.

All’artista verrà data inoltre la possibilità di allestire nell’anno successivo una propria personale ospitata nello stesso periodo e nella stessa sede del Premio. Tutti gli artisti riceveranno un diploma di partecipazione e le loro opere, premiate e non, potranno essere pubblicate (previa concessione di liberatoria), su riviste del mondo rotariano distrettuale, nazionale e internazionale oltre che su altre pubblicazioni a discrezione del Rotary Club.

Tutte le opere vincitrici dei premi diventeranno di proprietà del Rotary Club Altavallesina Grottefrasassi e potranno essere esposte in luoghi pubblici o aperti al pubblico, così da assicurare agli artisti la massima visibilità.

Le opere degli artisti partecipanti al premio dovranno essere recapitate a propria cura e spese presso la sede del premio entro le ore 13.00 del 23.05.2011

La sede del Premio sarà ad Arcevia (AN) nel Chiostro di San Francesco in Corso Mazzini e l’inaugurazione della mostra, curata dal Prof. Stefano Papetti, con l’assegnazione dei premi e la consegna degli attestati, avverrà il giorno 28 Maggio 2011, alle ore 17,00, nel teatro Misa di Arcevia.

Fabriano 10 Febbraio 2011

Il Presidente della Commissione Il Presidente del Rotary Club

Franco Berionni Antonia Fernanda Pasca